L’ottenimento del permesso C comporta l’uscita dall’assoggettamento alle imposte alla fonte da parte del dipendente. Nel programma sarà necessario agire sui dati imposte alle fonte del dipendente come segue:

  • Indicare nel campo “informazioni I.F. valide dal” la data dalla quale il permesso C è valido. Omettere questa informazione farà fare al programma calcoli errati;
  • Impostare NO il campo “Soggetto I.F”;
  • Indicare successivamente il permesso C nella casella corrispondente.
In questo esempio il dipendente ha ottenuto il permesso C con validità da giugno.
Dovremo assicurarci di impostare le informazioni I.F. prima di generare il periodo di giuno.

Nell’esempio qui sopra il dipendente ha ottenuto il permesso C con decorrenza 01.06.2020.
Con queste impostazioni quando andremo a generare il periodo di Giugno 2020 il dipendente non avrà più la trattenuta I.F.

Domanda: E se il permesso fosse retroattivo ?

Qualora il permesso avesse valore ad una data precedente ai periodi già calcolati. Dovremo provvedere a stornare le trattenute calcolate per i periodi in cui il permesso C diventa valido retroattivamente.

Per fare ciò dovremo procedere esattamente come nell’esempio di prima. L’unica differenza significativa sarà che andremo ad impostare nel campo “informazioni I.F. valide dal” la data in cui effettivamente viene attivato il permesso C.

Impostazione retroattiva del permesso C

In questo esempio, ipotizzando di aver correttamente calcolato i periodi da gennaio a maggio, quando andremo a calcolare il periodo di giugno il programma si accorgerà del cambiamento retroattivo dei dati I.F. e provvederà a stornare le trattenute da gennaio a maggio.

Il software ci avvisa dell’operazione di storno che sta per essere applicata al dipendente.

Sarà sufficiente verificare velocemente i periodi che il programma mostrerà come da ricalcolare e cliccare successivamente “Continua” per avere lo storno applicato correttamente.

Lo storno applicato sul conteggio di Giugno 2020.

Was this helpful?

0 / 0

Lascia un commento 0

La tua email non verrà resa pubblica. Required fields are marked *